Le pillole di Machiavelli

Pillole Machiavelli-2Passate le feste, come porre rimedio alla pesantezza di stomaco e alle fatiche digestive? Io mi affiderei, come sempre, a Machiavelli.
Nell’agosto del 1525 il Segretario fiorentino scrive una lettera a Guicciardini, allegando 25 pillole. 

Io vi dico che me elle hanno risuscitato. Cominciate a pigliarne una doppo cena: se la vi muove, non ne pigliate più, se la non vi muove, dua o tre, o al più cinque; ma io non ne presi mai più che due, et della settimana una volta, o quando io mi sento grave o lo stomaco o la testa.

Alla fine della lettera gli allega anche la ricetta con ingredienti e relativi dosaggi.

Aloè patico . . . . Dram. 1,½
Carman deos » 1,
Zafferano » — ½
Mirra eletta . » — ½
Brettonica » — ½
Pinpinella » — ½
Bolo Armenico . . » — ½

Nel 1833 uno studioso francese, Artaud de Montor, ex-ambasciatore francese presso la Santa Sede negli anni dell’Impero e grande amante della cultura italiana, pubblica un voluminoso trattato su Machiavelli intitolato Machiavel, son génie et ses erreurs.  Artaud è un vero e proprio erudito che vuole ricostruire nei minimi dettagli ogni aspetto della biografia machiavelliana. Così, mentre compone il trattato incarica un esperto di farmacologia, M. Blache, di preparare le pillole seguendo la ricetta del Segretario, per capire perché ne fosse tanto entusiasta. Accettato di buon grado l’incarico, Blache non riesce tuttavia a venirne a capo: non comprende il nome di uno degli ingredienti, il “Carman deos”. Artaud chiede allora soccorso a un botanista che ha a lungo vissuto a Firenze come funzionario presso l’ambasciata francese, il quale, consultatosi con alcuni farmacisti fiorentini, propone di interpretare “Carman deos” come “cardam dios” (cardamomum dioscoridis): l’ingrediente sconosciuto, insomma, è il cardamomo.
Blache riesce infine a preparare le pillole e spiega ad Artaud a cosa servono: una pillola prima dei pasti attiva l’azione digestiva, ma se ne prendi 4 o 5 la sera, prima di dormire, o la mattina a stomaco vuoto, hanno effetto lassativo. Ottime per combattere la costipazione e la pigrizia intestinale in anziani, intellettuali, artisti e uomini di lettere.
Buona digestione!

P.S.: Don’t try this at home! Pare che Machiavelli, verso la fine della sua vita, abusasse di queste pillole. C’è addirittura chi attribuisce loro la repentina morte del Segretario avvenuta il 21 giugno 1527.

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...